I servizi dei Laboratori Chimici Stante

Analisi > LA STRUMENTAZIONE ED IL LABORATORIO

I Laboratori Chimici Stante possono garantire un servizio all’avanguardia grazie anche alla moderna strumentazione in dotazione negli ambienti rinnovati e ampliati del laboratorio. Durante il recente rinnovamento, infatti, è stata curata con particolare attenzione, la dislocazione delle varie aree del laboratorio, ognuna delle quali rappresenta una diversa fase di prova in modo da eliminare qualsiasi rischio di contaminazione crociata nel percorso del campione; allo stesso tempo, si è avuto cura anche di minimizzare gli spostamenti dei tecnici di laboratorio nei vari ambienti, mentre trasportano campioni, reagenti e soluzioni.

Il nostro laboratorio può essere quindi diviso in diverse aree funzionali quali le aree di conservazioni campioni, le aree pre-preparative per attività di frantumazione, omogeneizzazione, essiccamento e un’ampia area preparativa.

Il laboratorio di preparativa campione

Una parte importante delle attività del nostro laboratorio di analisi è data alle corrette modalità di preparazione e pre-trattamento del campione. Infatti, molte tecniche analitiche di determinazione prevedono una particolare preparazione del campione, poiché non sempre sono in grado di effettuare analisi sul tal quale.

Alcune delle tecniche di preparativa e pre-trattamento del campione più conosciute, e spesso più usate, sono:

  • la frantumazione del campione al fine di rendere più fine e omogeneo il campione solido;
  • la omogeneizzazione, sia di solidi che di liquidi a seconda della tipologia di analisi a cui sono destinati i campioni;
  • l’essiccamento del campione in stufa secondo condizioni di tempo e temperatura che non interferiscono con gli altri inquinanti presenti nel campione;
  • la mineralizzazione del campione (detta anche digestione), attraverso diverse tecniche contemplate a livello normativo;
  • l’acidificazione del campione per la stabilizzazione degli ioni metallici disciolti in campioni liquidi;
  • la estrazione del campione attraverso l’utilizzo di solventi più o meno polari e affini all’analisi di interesse o attraverso filtrazione su supporti attivati adeguatamente o attraverso l’utilizzo di sistemi a microonde;
  • la separazione di più fasi costituenti un campione

L’apparato strumentale del Laboratorio

La dotazione strumentale dei nostri laboratori chimici è uno dei fattori che ci contraddistinguono dai nostri competitor. La determinazione analitica dei risultati è una fase significativa del ciclo analitico di ogni laboratorio di analisi. Ecco perché abbiamo deciso di dotare i Laboratori Chimici Stante di un ampio parco strumenti all’avanguardia tecnologica, che ci garantisce il raggiungimento di elevate sensibilità determinative e processi più veloci e attendibili di quelli tradizionali.

Agli strumenti tecnologici all’avanguardia affianchiamo un elevato livello di competenza e professionalità dei nostri tecnici di laboratorio, la partecipazione costante a circuiti di valutazione interlaboratoriale gestiti da fornitori opportunamente qualificati e accreditati secondo la norma internazionale ISO/IEC 17043 e l'esecuzione di controlli interni di qualità (IQC) per ogni batch analitico.

Il nostro parco strumenti

La dotazione strumentale dei Laboratori Chimici Stante è il nostro fiore all’occhiello per avanguardia tecnologica e flessibilità delle tecniche analitiche applicabili. In particolare il nostro parco strumenti comprende:

  • Tecniche in gascromatografia:
    • Gascromatografia a ionizzazione di fiamma (GC-FID)
    • Gascromatografia a cattura di elettroni (GC-ECD)
    • Gascromatografia di massa (GC-MS)
    • Gascromatografia di massa con estrattore per liquidi e solidi (P&T/GC-MS)
    • Gascromatografia di massa con termodesorbitore (TD-GC/MS)
    • Gascromatografia di massa con triplo quadrupolo (GC-MS/MS)
    • Gascromatografia di massa accoppiato a spazio di testa statico (HS-GC-MS)
  • Tecniche in cromatografia liquida:
    • Cromatografia liquida ad elevate prestazioni – Rilevatore UV-Vis (HPLC-UV-Vis)
    • Cromatografia liquida ad elevate prestazioni – Rilevatore a Fluorescenza (HPLC-FD)
    • Cromatografia liquida con rilevatore a triplo quadrupolo (UPLC/MS/MS)
    • Cromatografia ionica (IC)
  • Tecniche in spettrometria di assorbimento:
    • Spettrometro ad Assorbimento Atromico con rilevatore a fornetto di graffite (GFAAS)
  • Tecniche in spettrometria di emissione:
    • Spettrometro di emissione atomica a plasma ad accoppiamento induttivo con rilevatore ottico (ICP-OES)
  • Altre tecniche spettrometriche:
    • Spettroscopia IR in trasformata di Fourier (FT-IR)
    • Spettrometro di massa a plasma accoppiato induttivamente (ICP-MS)
  • Tecniche in spettrofotometria:
    • Spettrofotometro Uv-Vis
  • Altre tecniche di determinazione:
    • Microscopio ottico in contrasto di fase (MOCF)
    • Analizzatore di carbonio organico totale (TOC), sia per campioni liquidi che solidi
    • Sistema per la determinazione del valore di BOD5
    • Rilevatore del potenziale di idrogeno nei liquidi (pH)
    • Rilevatore della Conducibilità
    • Rilevatore del potenziale di ossidoriduzione (ORP)
    • Viscosimetro
    • Determinazione dell’indice di fluidità delle plastiche (MFI)
    • Microscopio Elettronico a Scansione (SEM) accoppiato alla microanalisi (EDX)
    • Difrattometro a Raggi X
    • Analizzatore XRF da banco
    • Analizzatore diretto discreto per analisi chimiche automatizzate
    • Analizzatore automatico di COD secondo norma DIN

Per la fase di preparativa del campione, il laboratorio è dotato di numerose altre apparecchiature, tra le quali:

  • Mulino per la frantumazione del campione
  • Sistemi di omogeneizzazione del campione
  • Stufe per l'essiccamento del campione
  • Agitatori di diverso tipo
  • Bilancia elettronica analitica (digit 0.1 mg)
  • Bilancia elettronica analitica (digit 0.01 mg)
  • Bilancia elettronica microanalitica (digit 0.001 mg)
  • Bilancia tecnica (digit 100 mg)
  • Bilancia tecnica (digit 0.1 g)
  • Bagno ultrasuoni
  • Sistema di digestione (o mineralizzazione) assistita a microonde per liquidi e solidi
  • Sistema di estrazione assistita a microonde per liquidi e solidi
  • Sistema di estrazione liquidi ad alta pressione (PLE)
  • Sistema di clean-up Power-prep