News

ISO 45001: verso una nuova gestione della salute e sicurezza sul lavoro


Da Marzo 2013 l’ente internazionale di normazione ISO, in collaborazione con l’ILO (International Labour Organization), ha avviato il processo di redazione della nuova norma internazionale sulla salute e sicurezza occupazionale. La necessità di dare risposte chiare e disposizioni precise in termini di prevenzione dei rischi e a tutela della salute e sicurezza di ogni lavoratore nasce dalle cifre esorbitanti di infortuni e morti sul lavoro che ogni anno sono registrate e rese note dagli enti preposti di ogni Stato.
A settembre 2015 si è svolto un fruttuoso lavoro da parte degli esperti addetti ai lavori. ormai la bozza della norma ha raggiunto lo stato di DIS (Draft International Standard) e, quindi, pronto per la consultazione pubblica. Entro un anno è prevista l’emissione della norma ISO 45001 in versione defintiva.
Ispirata dalla più nota OHSAS 18001, la nuova norma ISO 45001 sulla tematica di Occupational Health and Safety (OH&S) è stata impostata seguendo l’High Level Structure (HLS) applicata ai sistemi di gestione più avanzati come le nuovissime ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015. Questo presupporrà, suggerisce il presidente UNI Piero Torretta, una maggiore facilità e, allo stesso tempo una necessità, di integrare i sistemi gestionali Qualità/Ambiente/Sicurezza risultanti così in una naturale complementarietà di sistemi che applicati a livello aziendale non potranno più essere scissi.

Link utili:
» uni.com
» iso.org

ISO 45001: verso una nuova gestione della salute e sicurezza sul lavoro
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail