News


ISO 45001: verso una nuova gestione della salute e sicurezza sul lavoro

Da Marzo 2013 l’ente internazionale di normazione ISO, in collaborazione con l’ILO (International Labour Organization), ha avviato il processo di redazione della nuova norma internazionale sulla salute e sicurezza occupazionale. La necessità di dare risposte chiare e disposizioni precise in termini di prevenzione dei rischi e a tutela della salute e sicurezza di ogni lavoratore […]

Accreditamento ISO/IEC 17025: Confermata estensione

A seguito dell’audit da parte di ACCREDIA, ente unico nazionale per l’accreditamento dei laboratori di prova in Italia, ai Laboratori Chimici Stante srl è stato confermato l’accreditamento e riconosciuta l’estensione del campo di accreditamento per 22 nuove prove, per un totale di 5 nuovi metodi, 3 nuove tecniche analitiche e 1 nuova matrice. Consultate il […]

Nuovo questionario soddisfazione Clienti

La società Laboratori Chimici Stante Srl, azienda certificata secondo le norme UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 14001:2004 e accreditata da ACCREDIA per la conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, è fortemente orientata alla soddisfazione del Cliente. E’ nostro particolare interesse ricevere una valutazione sul servizio che Vi abbiamo erogato, per […]

Confermati gli standard di qualità del sistema

Gli standard di qualità gestionale dei Laboratori Chimici Stante sono stati riconfermati nel mese di marzo con l’emissione dei certificati da parte della Q.A. International che possono essere liberamente scaricati nella sezione Qualità. È forte convinzione dei Laboratori Chimici Stante il perseguire costantemente i più alti standard di Qualità riconosciuti a livello internazionale quale valore […]

Nuovo Melt Flow Index (MFI) per le plastiche

Questa settimana in Laboratorio è stato installato il nuovo strumento per la determinazione dell’indice di scorrimento delle plastiche (Melt Flow Index) per aumentare le prestazioni del laboratorio e dare un supporto sempre maggiore e affidabile all’industria dei polimeri e delle materie plastiche da sintesi e riciclo. Il Melt Flow Index rientra tra gli strumenti impiegati […]

Rischio chimico dei siti contaminati

Una sempre maggiore consapevolezza dei potenziali rischi presenti nei siti contaminati a cui numerosi soggetti sono esposti quotidianamente e una scarsa, a volte non presente, valutazione preliminare a favore della sicurezza e prevenzione dei lavoratori ha spinto nel 2014 l’INAIL a redigere e pubblicare un Manuale Operativo sulle modalità di valutazione dei rischi per la […]

Nuovo calorimetro in Laboratorio

Dal mese di febbraio 2015, i Laboratori Chimici Stante hanno arricchito il proprio parco strumenti con un nuovo sistema calorimetrico automatico isoperbolico PARR 6400. Un’unità di dimensioni ridotte ad alte prestazioni per assicurare le migliori perfomance nella determinazione del potere calorifico inferiore (PCI) nei combustibili solidi secondari, nei rifiuti in genere e non solo. Il […]

labstante.it : ovunque sei, noi ci siamo.

Dal 9 febbraio 2015 il Gruppo Stante ha reso disponibile online il nuovo sito internet, un’innovazione necessaria per poter essere alla portata di tutti, ovunque. Con la nuova interfaccia responsive, si dimostra smart e flessibile, veloce e immediato al raggiungimento dei contenuti desiderati. Il sito raggruppa tutte le realtà del Gruppo Stante: Laboratori Chimici Stante […]

Allergie e asma: nuovi fattori di rischio per prevederne l’incidenza

Mentre negli ultimi decenni si è andato sempre più affermando come il fattore ambientale, cioè se cresciuti in città piuttosto che in periferia o in campagna, fosse decisamente collegato all’incidenza di allergie e reazioni asmatiche nei bambini, oggi, a seguito dello studio pubblicato dal Johns Hopkins Children’s Center ci troviamo a dover rimodulare il criterio […]

Polveri sottili e autismo: un’associazione comprovata

Uno studio di coorte eseguito dalla Harvard School of Public Health (HSPH) pubblicato il 18 dicembre 2014 ha dimostrato che maggiore è l’esposizione durante la gravidanza ad un ambiente inquinato da polveri sottili maggiore è il rischio di autismo per il nascituro. In modo particolare, i risultati della ricerca sottolineano come il gruppo di coorte […]